Innovazione dei processi tecno-amministrativi degli enti territoriali

La piattaforma comprende le linee di attività relative al supporto gestionale ed informativo ai Comuni, ai servizi legati allo sviluppo economico territoriale, alle attività connesse al sistema di Protezione Civile Territoriale:

I servizi di supporto gestionale ed informativo ai Comuni

In questo ambito operativo trovano realizzazione le attività di innovazione tecnologica, di formazione e di assistenza tecnica al servizio delle PA del territorio provinciale. Queste attività, storicamente concentrate in particolare nel Progetto ALI (Alleanze per l’Innovazione), e che vedono partecipi già oltre la metà dei Comuni presenti del territorio metropolitano, hanno consentito alle Amministrazioni Locali di coniugare maggiore efficienza organizzativa e contenimento progressivo degli oneri economici, oltre ad ottimizzare il modello organizzativo del proprio personale nell’ottica dell’evoluzione tecnico-funzionale dei servizi sia di front-office che di back-office. La Società, con l’esperienza di questi anni, ha potuto così costruire un sistema di banche dati informative sui modelli organizzativi e gestionali dei singoli Enti, sia a livello territoriale che gestionale, di valore strategico che, sedimentate nel corso degli anni, costituiscono la knowledge base (base informativa) dell’Ente nei settori della pianificazione e servizi infrastrutturali, della tutela ambientale, della demografia, delle attività produttive, della promozione turistica, della gestione amministrativa e finanziaria, della dotazione di servizi per cittadini e imprese.

La stratificazione dei dati sullo stato funzionale e socio-economico dei territori locali rappresenta un decisivo strumento di supporto alle decisioni e all’adozione di indirizzi, da parte dell’Ente, nel
percorso di passaggio tra la Provincia e il nuovo livello amministrativo della Città Metropolitana così come previsto dalla più recente normativa, anche in rapporto ai necessari processi di razionalizzazione della spesa nei livelli amministrativi subordinati. Le suddette attività hanno permesso, inoltre, l’avvio dell’erogazione di servizi avanzati ai cittadini, al mondo dell’impresa e dell’amministrazione, sotto forma di rilascio in modalità open-data di basi dati di valenza geostatistica in linea con i più recenti indirizzi in materia.

Capitale Lavoro ha supportato la Provincia di Roma nello start-up e nella messa a regime delle attività finalizzate a ridurre il digital divide per i cittadini nei luoghi pubblici, mediante la possibilità di utilizzo gratuito della rete wi-fi per tutti. Si tratta del più grande progetto di diffusione del WiFi in Italia per numero di Comuni coinvolti (121), estensione del territorio (5.000 Kmq) e numero di abitanti (4 milioni di persone). Rilevante supporto tecnico ha svolto la Società anche nella realizzazione e gestione dei portali istituzionali in particolare per gli aspetti funzionali e di benchmark rispetto a siti istituzionali di pari livello, compreso il periodo di passaggio al nuovo sito “Città Metropolitana” di Roma Capitale. In questo quadro si collocano altri importanti e significativi affidamenti di servizi, quali: sviluppo e gestione portale di promozione territoriale “Roma & Più”; la produzione dati per analisi territoriali, demografia, ambiente, attività produttive; open data.

I servizi legati allo sviluppo economico del territorio

In questo ambito operativo trovano realizzazione le attività legate al supporto all’Ente sia per la ideazione e attuazione di strumenti per il sostegno ed il rilancio delle aree industriali e artigianali
dei Comuni metropolitani, sia alla gestione, comprensiva del ruolo di Soggetto Responsabile, di Programmi Integrati di Sviluppo, nei quali sono organizzati dall’Ente, d’intesa con i Comuni e le
Associazioni datoriali e sindacali coinvolte, gli interventi di sostegno alla crescita produttiva del quadrante territoriale di riferimento, nonché lo studio e l’attivazione di progetti di marketing territoriale finalizzati allo sviluppo economico sostenibile.

In questo quadro si collocano importanti e significativi affidamenti di servizi, quali:

  • Programmi Integrati di Sviluppo della Valle del Tevere e della Sabina, del Litorale Nord e della Valle dell’Aniene;
  • Redazione dei Master Plan relativi al Polo Motoristico di Campagnano, al Polo Audiovisivo
    di Formello, all’Area Produttiva di Sant’Oreste, allo studio per l’insediamento di un’area
    tematica della Nautica a Fiumicino;
  • Studio sugli Agglomerati industriali nel territorio metropolitano, Roma compresa;
  • Supporto tecnico-specialistico all’Ufficio Europa della Provincia di Roma;
  • Gestione del programma di promozione turistica collegato al portale “Roma & Più”.